PREMIO “DOMENICO RAZZE’” PER LE MIGLIORI TESI DI LAUREA, DI DOTTORATO E DI MASTER SULLA PROTEZIONE DELLE INFRASTRUTTURE CRITICHE

Attenzione, apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento (Lunedì 26 Maggio 2014 16:51)

L’Associazione Italiana Esperti in Infrastrutture Critiche (AIIC) bandisce un premio da erogare in favore di persone laureate presso una Università italiana che abbiano discusso una tesi (magistrale/specialistica,  di dottorato o di master) avente ad oggetto temi riguardanti la protezione delle infrastrutture critiche tra il 1 maggio 2012 e il 31 dicembre 2014.
 
Le Infrastrutture Critiche, negli ultimi anni, hanno destato una particolare attenzione a livello europeo ed italiano, specie in conseguenza di eventi dannosi che hanno interessato l’intera nazione (ad esempio, il black-out dell’anno 2003): una direttiva europea, recepita a livello nazionale, ne ha definito le caratteristiche.
L’intento del Premio è quello di stimolare soprattutto le Università ed i giovani ad affrontare temi utili alla protezione di tali Infrastrutture Critiche ed anche quello di far conoscere lavori, magari suscettibili di impatto industriale o aventi rilevanza scientifica o, comunque, innovativi nei risultati ottenuti, che – altrimenti – resterebbero ignoti.
 
Il premio è intitolato all’ing. Domenico Razzè, giovane socio tragicamente scomparso nell’anno 2010 mentre stava avviandosi verso una brillante carriera.
 
Nel sito AIIC è possibile consultare il bando, il regolamento completo del Premio, scaricare la domanda di partecipazione. Per qualunque ulteriore informazione si può contattare il Comitato Organizzatore via email all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo

 

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 26 MARZO 2014

Attenzione, apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento (Martedì 25 Febbraio 2014 19:38)

L’assemblea dei Soci è convocata presso il Salone centrale dell’ENEA lungotevere Thaon De Revel 76, Roma, in prima convocazione per il giorno martedi 25 marzo 2014 alle ore 6:00, ed in seconda convocazione per il giorno mercoledì 26 marzo 2014 alle ore 14:30, nel medesimo luogo, con il seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazione del Presidente e del Segretario su stato dell’Associazione, strategie e attività per il 2014;
  2. Relazione del Tesoriere e dei Membri del Collegio dei Revisori sul bilancio consuntivo 2013 – bilancio preventivo 2014 e loro approvazione;
  3. Nomina del nuovo Collegio dei Revisori;
  4. Dibattito con i Soci.

Ai sensi dello Statuto dell’Associazione, tutti i Soci ordinari in regola con la quota sociale per l’anno 2014 possono partecipare all’assemblea con diritto di voto; per gli stessi non è prevista la facoltà di delega. I Soci collettivi e sostenitori, in regola con la quota sociale per l’anno 2014, possono partecipare all’assemblea mediante un proprio rappresentante con diritto di voto. L’Assemblea sarà preceduta da un seminario Pillole di AIIC dal titolo “Formazione e Addestramento per aumentare la Sicurezza e l’Awareness” che si terrà dalle ore 9:30 alle 13:30.
Al termine dell’evento è previsto un lunch Break nelle sale attigue al salone centrale.
 
Il Programma del seminario è reperibile qui.

 

PILLOLE di AIIC - Formazione e Addestramento per la Sicurezza e l’Awareness

Attenzione, apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento (Lunedì 28 Aprile 2014 11:32)

Il 26 marzo a Roma, dalle 9:30 alle 13:30 si terrà il seminario "Formazione e Addestramento per la Sicurezza e l’Awareness" presso il Salone Centrale ENEA, Lungotevere Thaon de Revel 76.

L'8 dicembre 2008 il Consiglio dell'Unione Europea ha emanato la direttiva 2008/114/CE relativa all'individuazione e alla designazione delle infrastrutture critiche europee e alla valutazione della necessità di migliorarne la protezione.
Con l’obiettivo di rispondere alla normativa europea e per una sua applicazione puntuale, l’Italia nel corso degli anni si è strutturata ed ha iniziato un percorso virtuoso che rispecchiasse anche gli emendamenti alla normativa e che si adeguasse ai nuovi scenari.
In quest’ottica, gli studi e le opportunità dei Framework Programme 7, le analisi sulle rischiosità e l’accresciuta importanza dei sistemi informatici, parte integrante delle Infrastrutture Critiche, hanno evidenziato la centralità delle persone nella Sicurezza e nell’Awareness.
In quanto anello debole della catena della Sicurezza, Formazione e Addestramento del personale acquistano una nuova luce, supportati dalla tecnologia per aumentare il livello di sicurezza di una infrastruttura e per una Awareness maggiore.
Contestualmente anche le tecnologie evolvono per formare e addestrare persone sempre con l’obiettivo del miglioramento prestazionale proporzionale ad un minor carico emotivo.
Questo Seminario è volto ad analizzare come la visione europea interpreta i bisogni di formazione e addestramento e come la cultura della formazione stia germogliando in Italia per rendere meno fragile l’anello della catena della Sicurezza, addestrando e formando le persone.
 
Qui sotto (Leggi tutto) l'agenda.

Leggi tutto: PILLOLE di AIIC - Formazione e Addestramento per la Sicurezza e l’Awareness

   

Contributi del Workshop Protezione Infrastrutture Critiche

Attenzione, apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Giovedì 09 Gennaio 2014 17:58

Si è tenuto il  26 Novembre 2013 a Roma, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale "Antonio Ruberti", il Workshop "Protezione Infrastrutture Critiche, sfide e opportunità per il prossimo triennio: lo stato dell’arte italiano ed europeo". Le presentazioni dei relatori sono scaricabili a questo link. 

 

Leggi tutto: Contributi del Workshop Protezione Infrastrutture Critiche

 

Nomine

Attenzione, apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento (Martedì 17 Dicembre 2013 17:38)

Il 12 Dicembre 2013 il nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2014 - 2016 nella sua prima riunione ha provveduto alle seguenti nomine:

Presidente: Gregorio D'Agostino
Vice Presidenti: Enzo Maria Tieghi, Piergiorgio Foti
Segretario: Federica Pascucci
Tesoriere: Carlo Carli


   

Pagina 3 di 20