Continua il programma di incontri AIIC per l’aggiornamento professionale e lo sviluppo della cultura sulle Infrastrutture Critiche. 

Il 
26 gennaio a Roma, dalle ore 15 alle 17, si terrà il primo dei nuovi “colloquia” dell’anno 2017, ospitato – come di consueto – nella sala conferenze di via Vito Volterra, 62, messa a disposizione dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre. 
 
Il tema dell’incontro sarà “Le metodologie di risk assessment per la protezione delle infrastrutture critiche”.
 

La sessione vedrà gli interventi di Luisa Franchina (presidente AIIC) su “Il Risk Assessment come risorsa fondamentale per gli operatori di Infrastrutture Critiche” e di Michele Kidane (Hermes Bay) su “Metodologie di Risk Assessment per la protezione di infrastrutture critiche”. Concluderà l’incontro una interessante testimonianza aziendale, a cura di Carlo Maria Brezigia (Information Security Officer di Intesa Sanpaolo). 



A breve verrà pubblicato il programma completo della sessione. Per motivi organizzativi si chiede di confermare tempestivamente la propria partecipazione alla segreteria di AIIC: segreteria@infrastrutturecritiche.it
 
 
Silvano Bari
AIIC
Vicepresidente
***Aggiornamento del 30/01/2017***
E’ possibile effettuare il download delle slides dell’evento, al seguente link: http://www.infrastrutturecritiche.it/new/media-files/2017/01/AIIC_Colloquia_26-Gen-2017.pdf