Infrastrutture critiche


Le infrastrutture critiche

La rete preziosa, complessa e delicata che ci sorregge e va difesa

Lo sviluppo, la sicurezza e la qualità della vita nei Paesi industrializzati dipendono dal funzionamento continuo e coordinato di un insieme di infrastrutture che, per la loro importanza, sono definite Infrastrutture Critiche.

Il decreto legislativo 61/2011 relativo alla individuazione di IC Europee definisce:

infrastruttura: un elemento, un sistema o parte di questo, che contribuisce al mantenimento delle funzioni della società, della salute, della sicurezza e del benessere economico e sociale della popolazione;

infrastruttura critica (IC): infrastruttura, ubicata in uno Stato membro dell’Unione europea, che e’ essenziale per il mantenimento delle funzioni vitali della società, della salute, della sicurezza e del benessere economico e sociale della popolazione ed il cui danneggiamento o la cui distruzione avrebbe un impatto significativo in quello Stato, a causa dell’impossibilita’ di mantenere tali funzioni.

Per ragioni di natura economica, sociale, politica e tecnologica queste infrastrutture sono diventate sempre più complesse ed interdipendenti. Se ciò ha consentito di migliorare la qualità dei servizi erogati e contenerne i costi, ha tuttavia indotto in queste infrastrutture nuove ed impreviste vulnerabilità. Queste rischiano di indurre reali pericoli per lo sviluppo ed il benessere sociale del nostro Paese anche a causa delle accresciute minacce legate sia all’estremizzazione dei fenomeni climatici, sia alla tormentata situazione socio-politica mondiale.

Le maggiori criticità dei sistemi interconnessi uniscono diverse nazioni. Questo aspetto internazionale richiede particolare attenzione perché amplia reciproche responsabilità ed aspettative e stimola analisi ed accordi internazionali. Sempre più matura la consapevolezza di tali situazioni, il loro studio e la individuazione di tutele che coinvolgono necessariamente diversi servizi e diversi stati. AIIC, Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche è tra i protagonisti di questo impegno promuovendo e favorendo le attività di ricerca, formazione, analisi, sensibilizzazione, consulenziali ed operative nell’ambito delle infrastrutture critiche, della loro sicurezza e delle loro interdipendenze.

Scarica la brochure

(pdf)